Succose

Con poche parole provate a spiegare un profumo ..uno sguardo ..un sorriso. Tra le cosce bagnate e succose.

DBp1yQxW0AEGk8s.jpg-large.jpeg

-Scrivo quasi sempre e non pubblico quasi mai-

Periodo interessante, dove cadono ponti e si alzano muri, citazione maldestro. Per svariate volte passai di li.. ma quel ponte non ha beccatto neanche i colleghi carramba. Un asteroide vi colpirà tutti, perché siamo solo microbi su un guscio d uovo all estrema periferia del nulla. Colpirà l america, gli amori i bar i baci, i baci nei bar e tutto quello che provate o vi affannate a fare prima di finire la colazione. Quando andate a lavoro o nei tabacchi a pagare le bollette, nel nostro letto, quanto più ce la crediamo che il mondo fa paura x colpa nostra, verremo spazzati via, sterminati ..tutti i gesti diventeranno insignificanti. Ospiti, microbi, illusi e indeterminati, quaccuara qua che abbaiano, aggrappati come zecche alle mammelle oliose di un piccolo uovo, nel bel mezzo del nulla..nella periferia dello spazio.

Bagnata

Svuotando il mattino, ti voglio nuda. Ti voglio nuda e bagnata che mi implori di scoparti, venirti dentro. Non ti piaccio più? La mia lingua combatte con la tua, l’anima pure…18835247_967157950054189_2008182574_n.jpg

Lo sai da qui

Non so dove i gabbiani abbiano il nido, ove trovino pace. Io son come loro, in perpetuo volo. La vita la sfioro com’essi l’acqua ad acciuffare il cibo. E come forse anch’essi amo la quiete, la gran quiete marina, ma il mio destino è vivere balenando in burrasca. Vincenzo CardarelliFB_IMG_1468705205847

Un fiore

Ho smesso di contare le volte in cui, arrivata alla seconda riga, ho cancellato e riscritto tutto nuovamente. Cercavo un inizio ad effetto, qualcosa di poetico e vero allo stesso tempo, qualcosa di grandioso, ma agli occhi. Non ci sono riuscito. Poi ho capito, ricordando ciò che non avevo mai saputo che per i grandi cuori che muoiono nel corpo ma che continuano a battere nel respiro della notte, non ci sono canoni o bellezze regolari, armonie esteriori, ma tuoni e temporali devastanti che portano ad illuminare un fiore, nascosto, di struggente bellezza.

frida di samu.jpg

(Frida Kahlo)

Semplicemente

Quando sei innamorato veramente non tradire una persona non pesa. Non è una concessione non è che puoi metterti a dire “io comunque non l’ho mai tradita, avrei potuto, ma non l’ho mai tradita” perché è semplicemente una cosa normale, non è che le hai fatto un piacere è una cosa che , quando sei innamorato sul serio, ti viene assolutamente naturale. Perché quando sei innamorato veramente non vedi molto di tutto quello che c’è intorno e le sue labbra sono le sue labbra e non ce le ha nessuno e seppure qualcun altro ce le avesse te ne fregheresti altamente. Quando sei innamorato veramente non tradisci perché non ne sei capace perché se ti si presentasse davanti chiunque chiunque altro non sarebbe abbastanza e nemmeno lo guarderesti perché hai il cuore da un’altra parte incastrato dentro in mezzo alle sue palpebre e se pensi che l’odore di qualcun altro si potrebbe mischiare col tuo rabbrividisci. Io ci credo che se ami non tradisci ma penso più che altro che il problema non sia il tradimento effettivo perché un bacio è un bacio e una scopata è una scopata il problema è l’intenzione il problema è che non sia naturale pensare di non volerlo fare perché quando sei innamorato davvero tu appartieni a qualcuno per intero e non puoi scappare da questa cosa anche se sei incazzato nero. Quando mi vengono a raccontare che hanno tradito per distrazione per errore io rispondo che se ami qualcuno sul serio col corpo e la mente e con le mani e coi suoi graffi sulla fronte non ce la fai a tradirlo semplicemente ti fa schifo chiunque altro porti i suoi occhi nella mente dovunque guardi e se chiudi i tuoi ti rimangono in mente e allora quando sei innamorato veramente non ti pesa non tradire una persona perché non sei capace di farlo semplicemente​.14958785_937061336400027_1970353363_n

Qui

Che strano tornare qui, dopo tutto questo tempo non cercare più le parole e tornare a scrivere.

Sei bellissima

Mi fa arrabbiare, perché lei è sempre bellissima. Non c’è una volta in cui io possa dirle ‘no secondo me staresti meglio così’, perché lei non starebbe meglio in nessun altro modo per me.
Lei sta bene anche coi capelli spettinati, anche in pigiama. Lei è sempre bellissima.
È bellissima quando ride, quando mi prende in giro. Io non saprei fare altrimenti. La guardo. La guardo. La guardo e non mi stanco, perché non ci si stanca mai delle cose infinte.
FRIDA 1,55x1,30m

Sei strano

No Mà, non è vero non ho diminuito, fumo quelle e quelle altre ancora.

No mà, non è vero che ho smesso, le visite sono andate bene, o almeno credo, ma non è vero che ho smesso.

Ei mà, ma ti ricordi quando andavo a scuola, e trent’anni ce li avevi tu, mi sembravi vecchia ma bellissima, il primo amore.

No mà, sto bene, non sono strano, solo quando lo dicono gli altri, e che le bugie non le so dire lo sai..Ah però! Mi manchi, e il tempo che abbiamo non ce lo ridà nessuno, questa è un altra occasione per noi, niente regali, se cadi giù, cado insieme a te.

Cosa rimane, tanto il tempo non ce lo ridanno indietro, mà! Questa è un altra occasione per noi.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑